Posts contrassegnato dai tag ‘bambini’

Oggi giornata molto importante: la festa dei nonni!

I nonni sono tanto preziosi e tanto importanti che meritano proprio una festa dedicata totalmente a loro!

Quindi anche io dedico a loro questo post proponendo un’idea carina per fare loro un regalo: un ritratto simpatico e divertente (visto su mammacreativa, un blog che seguo da tempo)

Festa dei nonniritratti buffiPerché alla fine si sa…per i nonni la cosa più bella è passare del tempo coi propri nipoti e ricevere qualcosa fatto da loro!!

Ad ogni modo consiglio sempre il sito mindthegift.it che suggerisce in ogni occasione il regalo perfetto da fare alle persone a cui vogliamo bene!!!

oggi spazio alla fantasia e alla creatività!

stavo pensando a quanto mi piace raccontare le storie alla mia bambina…e adesso che comincia a essere un po’ più grandina è ancora più bello inventarle insieme a lei!

Ecco il mio prossimo obiettivo da realizzare con le mie manine: la lavagnetta di feltro per inventare e reinventare nuove storie!

Basta prendere un pezzo di legno o di cartone, ricoprirlo con il feltro e creare tante figure da “attaccare-staccare” con il velcro senza sosta…e il gioco è fatto!

 La lavagna di feltro

Oppure si può creare, con la stessa tecnica,un vero e proprio libro…ogni pagina di feltro di  un colore diverso o di forme diverse…

Qui si possono trovare un po’ di spunti…ma ciascuno è libero di inventare i personaggi e gli elementi che preferisce!

come dicevo…spazio alla creatività!

FELT BOARD2-the busy budgeting mama-graphic

 

Buongiorno!

Ecco qualche nuovo suggerimento per le mamme che, come si sa, devono essere sempre super ingegnose per affrontare alla grande le giornate con i propri cuccioli!

E con questo freddo quale idea più carina che dei mini “sacchi a pelo” per carrozzini e ovetti?

piumino carrozzina copertina ovetto2

Cliccando sulle immagini troverete tutte le indicazioni per realizzarli!(Grazie Mamma Viò!)

Ancora più carino sarebbe farli con le nostre mani e regalarli ad amiche con bimbi piccoli o che presto ne avranno uno…(ahimè le mamme non hanno mai abbastanza  tempo…)

In fondo bisogna cogliere tutte le occasioni al volo per fare regali carini! (e come sempre su questo argomento vi rimando al mio sito Mind the Gift che dà un sacco di idee per regali di tutti i tipi, ovviamente anche fai da te!!)

 

 

 

 

 

Fare dei profuma-armadi con la lana cardata è semplicissimo.

Basta realizzare delle palline  colorate (attività che si può fare anche con i bambini!) per poi profumarle con le essenze che ci piacciono di più!

 

Qui tutte le indicazioni per farle!

Bisogna preparare almeno cinque palline. Una volta pronte vanno sciacquate sotto l’acqua per togliere i residui di sapone e lasciate asciugare su un asciugamano all’aria o al sole.

Poi si sceglie un sacchettino e si impacchettano insieme alla fragranza scelta per profumare la propria biancheria.

Segnalo questo blog montessoriano  molto molto interessante!!! C’è da perdersi…tutorial, idee, modelli da seguire e i bambini sempre al centro dell’attenzione!

Tutorial: quadro in lana cardata

Ecco un regalo che ho fatto alla mia bambina quando aveva circa 6 mesi: il cestino dei tesori.

Il cestino dei tesori

Il cestino dei tesori

E’ una cosa semplicissima: un cesto pieno di tanti oggetti strani o interessanti da scoprire con tutti i sensi. Ho messo dentro oggetti in legno, carte, stoffe, oggetti in metallo, pigne e chi più ne ha più ne metta!! La caratteristica che li accomuna tutti è che sono oggetti particolari, che possono essere manipolati e tenuti in mano facilmente da un bambino piccolo e che possano offrirgli tante possibilità di esplorazione!!

alcuni oggetti

alcuni oggetti

Comunque ecco l’elenco degli oggetti che ho usato io:

Barattolo di latta; vecchio portafoglio in feltro,  pigna, piccolo cestino, tappo di barattolo, colino per il te; varie stoffe e carte, vecchio portafoglio in pelle, bastoncino in legno zigrinato (originariamente penso che servisse per fare i massaggi), fili  di lana, palettina presa dalla raclette (quella per far fondere i formaggi), nastri, scatoline di vario materiale.

La mia bimba ci ha passato ore intere a esplorare il contenuto del suo cestino!

Il mio suggerimento è quello di tenerlo fuori dalla vista e dalla portata dei bambini e di darglielo solo in alcune occasioni, in modo tale che gli oggetti al suo interno siano sempre una sorpresa e non si crei un’abitudine!

Ma nel caso il bimbo non dimostrasse più interesse la soluzione è facile e divertente: si pensa a nuovi oggetti stimolanti da metterci dentro! E il gioco continua…(per mamme e bambini!!)

Tempo fa ho pubblicato un articolo per sponsorizzare un sito molto interessate  (Officina genitori) con una rubrica intitolata Genitori Fatti ad arte.

Ora sono molto felice di poter fare un po’ di pubblicità al libro che è uscito e che porta lo stesso titolo.

L’autrice è la stessa che si occupa della rubrica on line (Sara Baistrocchi) ma se in quel caso l’attenzione era focalizzata su genitori con figli già grandini con cui poter condividere attività laboratoriali legate al mondo dell’arte, questa volta l’interesse è rivolto ai genitori in attesa, alle “pance” che crescono e all’arte come strumento per vivere con intensità questo periodo meraviglioso!

Lo consiglio a tutti e nel consigliarlo vado davvero sul sicuro!!

Parte proprio domani un piccolo “tour” di presentazione del libro…Se qualcuno fosse interessato ecco le date:

  • giovedi 10 ottobre ore 17.30 presso la Libreria Feltrinelli di Cremona
  • venerdi 11 ottobre ore 21 presso la Libreria La Cicala di Merate (Lc)
  • sabato 12 ottobre ore 18 presso la Libreria Feltrinelli di Brescia
  • domenica 13 ottobre ore 16.30 presso il centro didattico Ippogrifo Azzurro di Besana in Brianza (MB)