Archivio per la categoria ‘giochi per bambini’

Ben arrivata estate!!!

Finalmente un po’ di sole e finalmente ho provato a realizzare una cosa per la mia bambina che volevo provare a fare da un po’…

La bacchetta per fare le bolle di sapone! Bellissima!! E divertentissima!!

Il procedimento è più facile a vedersi che a spiegarlo…quindi ecco cosa serve e come fare (e chi vuole maggiori dettagli  può andare a sbirciare qui)

Beads         Howto

Poi se qualcuno non ha tempo ma ha lo stesso voglia di giocare con le bolle di sapone ecco un’alternativa più veloce da realizzare:

si prendono delle cannucce colorate e del filo di lana, si tagliano le cannucce in pezzetti non troppo piccoli e si infilano nel filo come per fare delle collanine.

Si possono ottenere quadrati, rettangoli e tutte le forme che vi vengono in mente da immergere nell’acqua insaponata per vedere che cosa verrà fuori…

 

Annunci

Oggi…carrellata di idee!

Buona estate a tutti!!!

fiori creativi    fiori creativifiori creativi

animali di spugna  i gelati di spugna

granchietti da spiaggia

il braccialetto del mare

i pesci acchiappa vento

il quadro di farfalle

lo scrigno dell'estate

pesciolini    coccinelle

Altre idee su mindthegift.it

 

 

oggi spazio alla fantasia e alla creatività!

stavo pensando a quanto mi piace raccontare le storie alla mia bambina…e adesso che comincia a essere un po’ più grandina è ancora più bello inventarle insieme a lei!

Ecco il mio prossimo obiettivo da realizzare con le mie manine: la lavagnetta di feltro per inventare e reinventare nuove storie!

Basta prendere un pezzo di legno o di cartone, ricoprirlo con il feltro e creare tante figure da “attaccare-staccare” con il velcro senza sosta…e il gioco è fatto!

 La lavagna di feltro

Oppure si può creare, con la stessa tecnica,un vero e proprio libro…ogni pagina di feltro di  un colore diverso o di forme diverse…

Qui si possono trovare un po’ di spunti…ma ciascuno è libero di inventare i personaggi e gli elementi che preferisce!

come dicevo…spazio alla creatività!

FELT BOARD2-the busy budgeting mama-graphic

 

Fare dei profuma-armadi con la lana cardata è semplicissimo.

Basta realizzare delle palline  colorate (attività che si può fare anche con i bambini!) per poi profumarle con le essenze che ci piacciono di più!

 

Qui tutte le indicazioni per farle!

Bisogna preparare almeno cinque palline. Una volta pronte vanno sciacquate sotto l’acqua per togliere i residui di sapone e lasciate asciugare su un asciugamano all’aria o al sole.

Poi si sceglie un sacchettino e si impacchettano insieme alla fragranza scelta per profumare la propria biancheria.

Segnalo questo blog montessoriano  molto molto interessante!!! C’è da perdersi…tutorial, idee, modelli da seguire e i bambini sempre al centro dell’attenzione!

Tutorial: quadro in lana cardata

Ecco un regalo che ho fatto alla mia bambina quando aveva circa 6 mesi: il cestino dei tesori.

Il cestino dei tesori

Il cestino dei tesori

E’ una cosa semplicissima: un cesto pieno di tanti oggetti strani o interessanti da scoprire con tutti i sensi. Ho messo dentro oggetti in legno, carte, stoffe, oggetti in metallo, pigne e chi più ne ha più ne metta!! La caratteristica che li accomuna tutti è che sono oggetti particolari, che possono essere manipolati e tenuti in mano facilmente da un bambino piccolo e che possano offrirgli tante possibilità di esplorazione!!

alcuni oggetti

alcuni oggetti

Comunque ecco l’elenco degli oggetti che ho usato io:

Barattolo di latta; vecchio portafoglio in feltro,  pigna, piccolo cestino, tappo di barattolo, colino per il te; varie stoffe e carte, vecchio portafoglio in pelle, bastoncino in legno zigrinato (originariamente penso che servisse per fare i massaggi), fili  di lana, palettina presa dalla raclette (quella per far fondere i formaggi), nastri, scatoline di vario materiale.

La mia bimba ci ha passato ore intere a esplorare il contenuto del suo cestino!

Il mio suggerimento è quello di tenerlo fuori dalla vista e dalla portata dei bambini e di darglielo solo in alcune occasioni, in modo tale che gli oggetti al suo interno siano sempre una sorpresa e non si crei un’abitudine!

Ma nel caso il bimbo non dimostrasse più interesse la soluzione è facile e divertente: si pensa a nuovi oggetti stimolanti da metterci dentro! E il gioco continua…(per mamme e bambini!!)

Quel genio di Munari è una gran fonte  di ispirazione!

Per lavoro mi è capitato molte volte di proporre suoi laboratori o di “giocare” coi materiali come proponeva di fare lui.

E adesso che sono mamma non potevo esimermi dallo sperimentare la costruzione di prelibri per la mia bambina!

I prelibri sono liri da toccare, da far suonare, da accarezzare, da abbracciare, da assaggiare…

Io ho deciso di crearne due:

uno morbido, in cui in  ogni pagina ci fosse una sensazione tattile differente e uno di legno con vuoti e pieni da esplorare con le dita

DSCN2594

DSCN2600

DSCN2595DSCN2599DSCN2598

DSCN2601DSCN2602DSCN2603