Archivio per la categoria ‘biglietti d’auguri’

Se non avete ancora pensato ai regali di Natale ecco il sito che risolve qualsiasi problema: www.mindthegift.it!

Basta rispondere a qualche domanda sulla persona a cui si vuole fare il regalo e subito suggerisce l’idea giusta! Da provare assolutamente!

Ma poi bisogna pensare anche ai pacchetti…e anche questo può generare panico!!

Io personalmente odio le carte regalo…e voto sempre per la carta da pacco o la carta dei giornali…

Ecco alcune idee per rendere anche queste semplici carte carine e originali:

1. colorare la carta di giornale

Woven gift topper

2. Evergreen: il collage 

Confezioni regalo natalizie fai da te 

3. Timbrare, disegnare o scrivere per abbellire la carta ( per i timbri rimando a un mio post)

  pacchetti-natale

 

 

 

4. Puntare tutto sui nastri

 

5. Aggiungere un tocco personale

5. Immancabile…sfruttare i disegni dei bambini

pacchetto-con-disegno

Ormai Natale è vicinissimo!!

Io ho cominciato già da un po’ a sbizzarrirmi e a farmi venire nuove idee..

Quest’anno mi voglio dedicare ai timbrini per decorare pacchetti e biglietti d’auguri!

Realizzarli è molto semplice: basta procurarsi della gomma crepla (per i non addetti al lavoro…il nome spaventa ma si tratta di fogli di una gomma abbastanza morbida che si trovano  tranquillamente in cartoleria o in colorificio!), delle graffette o qualcosa di appuntito con cui realizzare il disegno…e il gioco è fatto!

Tenete conto che potete usare due tecniche differenti: ritagliare la forma che preferite direttamente nella gomma (in questo modo il timbro verrà pieno) oppure ritagliare un cerchio o un quadrato di gomma dentro al quale fare con la graffetta il disegno (e in questo modo la parte disegnata apparirà bianca nel timbro).

Per il supporto dei timbri si può usare qualsiasi cosa…tappi di bottiglie o di barattoli, pezzetti di legno o di cartone, tappi di sughero…

Buon Divertimento!

 

 

 

Finalmente on line!!!!

www.mindthegift.it

mindthegift

Il sito che risolve tutti i problemi nella ricerca del regalo perfetto!!!! Dateci un occhio…questo Natale sarà facilissimo trovare i regali giusti per tutti i nostri amici!!

E’ un sito fatto da miei amici che quindi sponsorizzo più che volentieri! E funziona!!! Io ho trovato tantissime idee!

Sul blog  Madre creativa  ho trovato un’altra bella idea per creare biglietti d’auguri originali: usare gli smalti per le unghie!

Ecco i risultati che ha ottenuto.

 

Ho appena scoperto il blog di Kristina Werner!
Fantastico!
Ogni giorno propone un biglietto d’auguri diverso. E ho anche scoperto che non è il primo anno che lo fa, quindi sono a disposizioni le serie proposte anche per gli anni passati!

Qui comincia la serie 2012

Purtroppo ho difficoltà a postare la foto…ma fate un giro sul suo blog perchè ne vale la pena!

Anche le serie degli anni passati sono bellissime. Seguendo i link potete dare un’occhiata alla serie del 2011, del 2010 e del 2009.

Un’altra idea per creare biglietti d’auguri originali…

cancelleria mania

Partiamo con il primo dei lavoretti fai da te che si può fare tranquillamente a casa. La carta pergamena è un tipo di carta con un certo fascino, che può essere utilizzata per molti usi: biglietti d’auguri, annunci e comunicazioni importanti.

Fare la carta pergamena a casa è un’operazione semplice. Il materiale occorrente è:

  • un foglio di carta A4
  • una tazza di caffè lungo
  • una teglia da forno rettangolare

Prima di tutto accendete il forno a 200°. Preparate un caffè lungo e rovesciatelo nella teglia da forno. Se desiderate realizzare da zero un foglio di carta pergamena prendete un foglio di carta bianco non troppo sottile, altrimenti potete usare un foglio già stampato con una stampante laser (mi raccomando non inkjet, altrimenti l’inchiostro si laverà via). Immergete il foglio (così com’è oppure un po’ stropicciato) nella teglia e fate in modo che si inzuppi per bene di caffè da entrambi…

View original post 75 altre parole

Ecco un’altra idea per creare biglietti di auguri originali: la carta riciclata fai da te.

E’ facile da fare. L’unica cosa è che bisogna decidere di farla con un po’ di anticipo rispetto a quando va utilizzata.

Bisogna mettere a mollo nell’acqua calda (almeno per una notte) fogli di carta di giornale o di carta varia da riciclare tagliati in pezzettini. A seconda del tipo di carta che si utilizza si otterranno fogli più o meno colorati. Utilizzando carta di giornale la colorazione del foglio tenderà al grigio.

Senza scolare la carta va poi tritata con un frullatore (io ho usato un minipimer) fino a che non si ottiene una poltiglia molto fine.

carta frullata con minipimer

Dovete procurarvi un telaietto (al massimo lo si può costruire seguendo le indicazioni che ho trovato qui), prendere una manciata di poltiglia di carta e stenderla sulla superficie del telaietto (ricordatevi di tenere sotto un secchio o qualcosa per raccogliere l’acqua…la poltiglia deve scolare!). Lo spessore dello strato non deve essere eccessivo. Per staccare il foglio dal setaccio io mi sono aiutata con un panno assorbente, tipo quelli per asciugare i pavimenti. Si stende il panno sopra la poltiglia, si fa una leggera pressione con le mani per far scolare l’acqua  e poi si gira lentamente il telaio e si picchietta da dietro per far staccare il foglio. Una volta staccato il foglio da telaio ci si aiuta con un mattarello per far uscire dal foglio tutta l’acqua rimasta.

si stende la poltiglia sul telaio

si scola il foglio con l’aiuto di un mattarello

Si può anche decidere di decorare la carta aggiungendo elementi naturali quali fiori o foglie secche,fili di seta o di cotone, spezie…
Il momento per inserire le decorazioni è quello prima di togliere il foglio dal telaio. In questo modo i vari elementi si amalgamano alla struttura della carta fin dal momento in cui si compatta la poltiglia col mattarello.

decorazione del foglio con elementi naturali

Ricordatevi che prima di poter utilizzare il foglio di carta va lasciato ad asciugare per almeno 24 ore!